Filt Cgil: Stanzione segretario della Lombardia, Piccirillo di Milano

Filt Cgil: Stanzione segretario della Lombardia, Piccirillo di Milano

Milano – In data odierna, 8 marzo 2019, giornata internazionale della donna, presso il Salone Di Vittorio della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano, sono stati rinnovate le segreterie della Federazione dei Lavoratori dei Trasporti CGIL del territorio di Milano e della regione Lombardia. Con il 95,33 % dei voti favorevoli è stato eletto a Segretario Generale della Filt Cgil Lombardia Luca Stanzione. 32 anni, inizia la sua attività politica nella FILT nell’ufficio studi della categoria, svolge un percorso importante nel dipartimento merci e in quello degli appalti ferroviari e dopo due anni a capo, prima della Filt Cgil di Bergamo, poi della Filt Cgil di Milano, viene oggi eletto segretario generale della Lombardia. Con il 91,84 % dei voti favorevoli è stato eletto Segretario Generale della Filt Cgil Milano, Angelo Piccirillo, già segretario per la struttura con delega al trasporto aereo. Inizia il suo percorso di attività sindacale in Sea, importante realtà nel settore del trasporto aereo. Dopo anni come rappresentante dei lavoratori, entra nella struttura milanese, prima come funzionario del settore e poi come membro della Segreteria. “Sentiamo come categoria dei trasporti una grande responsabilità nei confronti di chi si muove e di chi consuma, è la stessa con la quale i lavoratori che rappresentiamo quotidianamente lavorano nelle città della Lombardia. Il tessuto produttivo della Lombardia ci colloca al centro di grandi trasformazioni dal digitale all’automazione, il sindacato ha il compito di proteggere i lavoratori e innovare la contrattazione”, ha ricordato Luca Stanzione. Mentre Angelo Piccirillo ha detto: “Cercherò d’imparare in breve tempo ciò che il ruolo richiede mettendomi a disposizione di chiunque voglia fare sinergia, dedicando quanto più tempo possibile al presidio dei luoghi di lavoro a contatto con i lavoratori. Ricercherò le condizioni per continuare ad avere un’organizzazione moderna, sempre in evoluzione e in movimento, sulla quale oggi come domani, migliaia di lavoratori possano fare affidamento “. È inoltre stata eletta la segreteria delle due strutture, composta da: Mirella Casati, Emanuele Barosselli, Loide Curcio e Luigi Cirací. Davanti all’assemblea generale Luca Stanzione ha ringraziato Stefano Malorgio, il segretario generale uscente e attuale segretario generale nazionale della categoria, per l’impegno e il lavoro di questi anni. Si apre oggi una importante prospettiva per il Sindacato dei Trasporti Lombardo che possa continuare ad essere punto di riferimento per tutti i lavoratori del settore della regione e della città di Milano. La continua crescita della rappresentanza della categoria nei posti di lavoro è un segnale positivo per tutto il gruppo dirigente che raccoglie la sfida dal mutamento e dell’innovazione in atto nel settore e ne fronteggia le difficoltà.