Taxiblu: taxi volanti a Milano ma il traffico resta out

Taxiblu: taxi volanti a Milano ma il traffico resta out

Milano – “Oramai credo di aver perso il conto degli anni dai quali soprattutto in questa città – commenta Emilio Boccalini vice presidente di Taxiblu 02.4040, il più grande Radiotaxi di Milano – sentiamo parlare di Taxi volanti. Una suggestione che certo oggi sembra sempre più concreta anche se sappiamo bene quanto talvolta tra il dire e il fare… passi sempre almeno altro tempo. Detto questo vertiporti e taxi volanti creano realmente una suggestione particolare e danno l’idea di una città del futuro che si concretizzerà, speriamo presto, anche perché non ritengo che si parli di concorrenza ma anzi di un’alternativa, un’opzione in più, nel panorama della mobilità che credo possa integrarsi e non rimpiazzare ad esempio quello che è il nostro servizio. Non è infatti pensabile, ad oggi almeno, che i Taxi volanti potranno arrivare e partire ovunque ma avranno per loro natura bisogno di spazi adeguati. Il Taxi “tradizionale” a quel punto diventa fondamentale nel trasporto verso la destinazione finale, se ovviamente non coperta già da altri servizi. Anche per questo, ma non solo, forse sarebbe maggiormente utile in questa città cominciare a riparlare anche di strade e viabilità che paiono in forte sofferenza”.