AssICC (commercio chimico): Marco Coldani rieletto presidente

Milano – Marco Coldani è stato rieletto per acclamazione (dall’assemblea generale in presenza e online svoltasi in Confcommercio Milano con la partecipazione del presidente di Confcommercio Carlo Sangalli e di Ferruccio De Bortoli) presidente di AssICC, l’Associazione italiana commercio chimico aderente a Confcommercio, per il quinquennio 2022-2026. Rinnovati il Consiglio direttivo e il Collegio dei Probiviri. AssICC che celebra quest’anno il 75esimo dalla fondazione (presentato in assemblea il nuovo Annuario “75 anni di legami chimici”) è – spiega Coldani – “un punto di riferimento per la chimica in Italia”: associa le imprese che operano nell’ambito del commercio, della produzione e distribuzione di prodotti chimici, ma anche società di servizi alla distribuzione e professionisti. 240 realtà che rappresentano circa il 70% del fatturato totale della distribuzione chimica in Italia. “Il settore produttivo e distributivo della chimica è essenziale per il sistema Paese – afferma Coldani – e la stessa emergenza sanitaria Covid lo ha reso ancor più evidente (gas medicinali, reagenti e principi attivi farmaceutici, disinfettanti e materiali per le mascherine). In ambito europeo l’Italia è il terzo mercato per l’impiego di prodotti chimici”.