Landini (Cgil): crisi di governo incomprensibile, bisogna risolvere problemi

Landini (Cgil): crisi di governo incomprensibile, bisogna risolvere problemi

Roma – Secondo il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, intervenuto su RaiNews 24, si sta profilando una crisi di governo poco comprensibile ed è “singolare che si dia l’ok al Recovery per aprire una discussione nel Paese e contemporaneamente si dice che si dimettono dal governo”. Landini ritiene che la crisi “non e’ quello di cui ha bisogno il Paese. Abbiamo bisogno di dare risposte ai problemi delle persone, abbiamo bisogno di coinvolgere le parti sociali piu’ di quello fatto fino ad ora”. “Mi auguro che il governo e le forze politiche facciano una discussione su come andare avanti. Credo sia il momento della responsabilita’ e di dare soluzioni ai problemi che le persone hanno, che sono il lavoro, la salute e sicurezza e di non disperdere l’occasione storica che abbiamo di fare finalmente quelle riforme e investimenti di cui il Paese ha bisogno da anni”, ha spiegato Landini.