HOMI Fashion and Jewels Exhibition dal 19 al 22 settembre

Milano – Prende il via, da sabato 19 e fino a martedì 22 settembre in Fiera Milano (Rho), HOMI Fashion&Jewels Exhibition, il salone internazionale e unico evento dedicato completamente all’accessorio moda, al bijoux e al gioiello trendy. Creatività, business, sicurezza e soprattutto futuro sono i concetti chiavi di questa edizione che segna un dopo e un nuovo inizio, non solo per il salone ma per tutto il comparto. Sono 172 (di cui il 24% esteri) i brand che credono nel salone-evento come simbolo di un nuovo inizio del settore, riconoscendolo al tempo stesso come acceleratore di business. Del resto, HOMI Fashion&Jewels Exhibition ha lavorato anche in maniera sinergica con gli altri attori della filiera fashion italiana, scegliendo di organizzare la kermesse in contemporanea con saloni come MICAM, Mipel, LINEAPELLE e TheOneMilano, proprio in ottica di sistema. Ma il salone internazionale si è anche stretto al fianco di micro, piccole e medie aziende per dare visibilità e valore alle officine artigiane, ai designer, alle nuove generazioni di maker che costituiscono la vera ricchezza della lunga tradizione creativa e manifatturiera italiana, fatta di innovazione, unicità e ricerca. Cosi la mostra può contare su un‘offerta diversificata,  concentrata su design e artigianalità, intesa proprio come savoir faire tipicamente Made in Italy: l’esclusività e progetti non seriali, la cura e la qualità delle lavorazioni e l’attenzione alla sostenibilità si confermano prerogative principali della proposta di HOMI Fashion&Jewels Exhibition. Il layout conferma la suddivisione in quattro percorsi espositivi, articolati per  categoria, price-level, occasione d’uso e processi d’acquisto, per fornire al visitatore una proposta sempre più chiara e di conseguenza offrire la possibilità di personalizzare la propri permanenza all’interno del salone-evento in base alle specifiche esigenze. Al centro di questa edizione la nuova community digitale Fiera Milano Platform dedicata a espositori, visitatori, buyer, giornalisti, blogger e opinion leader, che offre l’opportunità a ogni azienda di rimanere al passo con i repentini cambiamenti dettati dall’online, entrando a far parte di un ecosistema sano e tecnologico, fondato sui valori del business. Una trasformazione del salone in ottica phigital, per rendere più agevole l’interazione tra compratori e aziende con un ecosistema di servizi dedicati. Tra i nuovi progetti in questo ambito #BEFASHIONANDJEWELS, una community dedicata a tutti gli stakeholder del settore, con un focus particolare riservato agli espositori e alle loro creazioni. Un ecosistema fatto di persone e aziende che interagiscono per sviluppare nuove relazioni, stimolare la creatività e attivare nuove idee, attraverso un racconto continuo dove possano emergere tutti gli aspetti di valore di questo mondo , grazie all’interazione e al confronto fra tutti i protagonisti. Si continua poi con la riconferma di #IAMTHEMAKER, il progetto che da due edizioni dà voce ai makers presentando le loro creazioni, raccontandone le storie, mostrando la loro versatile professionalità in un’ideale celebrazione di art&craft che arriva nel centro del processo inventivo e lo racconta in maniera interattiva. Al suo debutto, invece, #IOCISONO, un progetto social che celebra, idealmente, espositori e buyer che prenderanno parte a questa edizione della kermesse immettendoli in una social community fatta di storie condivise che andranno a costruire, tutte insieme, l’anima vitale della manifestazione, sia sui singoli canali che nella sezione creata ad hoc sul sito di HOMI.