Presidio a Linate in difesa dei lavoratori Airport Handling

Presidio a Linate in difesa dei lavoratori Airport Handling

Milano – Con la decisione di Alitalia di rimettere in discussione il contratto commerciale con Airport Handling (AH) sui voli di Linate si mettono a rischio il posto di lavoro della stragrande maggioranza dei lavoratori di AH. Oltretutto , cosa che riteniamo inaccettabile, Alitalia invece di utilizzare solo proprio personale interno si è già rivolta sul mercato per l’assunzione di 30 tempi determinati, precarizzando ulteriormente un settore molto difficile. Le organizzazioni sindacali esprimono tutta la loro forte preoccupazione e il proprio disaccordo rispetto a questa operazione che Alitalia intende mettere in atto ,perché l’operazione di rilancio della compagnia aerea non si deve tradurre in un processo di precarizzazione e cannibalizzazione del settore aeroportuale nel suo complesso. Per questo Filt Cgil , Fit Cisl e Uiltrasporti hanno organizzato un presidio dei lavoratori il giorno 07 agosto 2020 p.v dalle ore 10.00 alle ore 12.00 all’ingresso dell’area arrivi , per manifestare contro questa decisione.