Coronavirus, sindacati del commercio a Sala: file ai supermercati, ascoltare tutte le parti

Milano – Sul problema delle code ai supermercati, una dichiarazione unitaria Filcams Fisascat Uiltucs. “Il sindaco di Milano Giuseppe Sala – scrivono in una nota i sindacati – ha dichiarato: “ne stiamo parlando con Federdistribuzione (associazione che rappresenta le aziende della grande distribuzione) per migliorare il servizio… pur comprendendo le loro difficoltà.” Bisogna rispettare gli ingressi contingentati, per questo le file rimarranno sempre le stesse. Il problema è cosa accade (o trovi) quando entri all’interno dei supermercati e degli ipermercati. Sarebbe il caso di parlarne anche con chi rappresenta i lavoratori di queste grandi catene. Vi diranno che non abbiamo la garanzia di corrette sanificazioni, che in alcuni casi i dispositivi di protezione sono inadeguati, che è complicato se non impossibile mantenere le distanze di almeno un metro dentro il supermercato, ecc ecc. Forse ai cittadini va detto tutto… e per farlo vanno ascoltate tutte le parti in campo”, conclude la nota.