Coronavirus, Cgil Cisl Uil: decise col Governo modifiche al decreto

Coronavirus, Cgil Cisl Uil: decise col Governo modifiche al decreto

Roma – “Abbiamo identificato e convenuto con il Governo importanti modifiche all’elenco delle attività produttive indispensabili, in questa fase, per il Paese, cambiando l’allegato del decreto del Governo varato domenica 22 marzo”. È quanto si legge in una nota unitaria diffusa nella tarda serata di ieri da Cgil, Cisl e Uil al termine dell’incontro in videoconferenza con l’Esecutivo. “Lo stesso Governo – si spiega – si è impegnato, nella giornata di domani, attraverso il Ministero dell’Interno, a dare indicazioni ai Prefetti di consultare le organizzazioni sindacali territoriali, rispetto alle autocertificazioni delle aziende”. “Il Governo – concludono i sindacati confederali – si è altresì impegnato a contattarci, domani, per definire le attività indispensabili nel comparto della difesa e aerospazio. Ci siamo riaggiornati alle ore 12 di oggi, mercoledì 25 marzo, per verificare questi impegni”.