Coronavirus: Duomo, lunedì riapre con nuovi orari e ingressi programmati

Milano – La Veneranda Fabbrica del Duomo in una nota ufficiale comunica che “Il Duomo di Milano e’ sempre rimasto aperto anche in questi giorni per la preghiera personale. Da lunedi’ 2 marzo, come annunciato da Regione Lombardia, la Cattedrale riaprira’ anche alle visite turistiche. Un segno di ripresa e di ritorno alla quotidianita’ che abbiamo condiviso con le autorita’ regionali e con l’Arcidiocesi di Milano, coerentemente con lo spirito della Veneranda Fabbrica di incontro e sintesi tra societa’ civile e vita religiosa”, si legge nella nota. Queste, nel dettaglio, le disposizioni: il Complesso Monumentale del Duomo di Milano (Duomo, terrazze, area archeologica, Museo del Duomo e Chiesa di San Gottardo in Corte) riaprira’ alle visite turistiche da lunedi’ 2 marzo 2020, tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 18.00 (ultimo ingresso alle ore 17.10). con accessi programmati e organizzati per evitare assembramenti di persone. L’acquisto dei biglietti d’accesso sara’ possibile sia online sia presso le consuete biglietterie fisiche, i cui ingressi saranno analogamente organizzati. L’accesso alle Terrazze sara’ possibile soltanto con salita a piedi, non con gli ascensori.”