Coronavirus: Sangalli, a rischio turismo e ristorazione

 

Roma – “In una fase di totale stagnazione dei consumi, gli effetti del coronavirus rischiano di mettere in ginocchio interi comparti economici del nostro Paese”. Cosi il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli. “Penso soprattutto al comparto del turismo e della ristorazione – ha osservato Sangalli – con impatti sul Pil di almeno tre decimi di punto”. “Data la gia’ precaria condizione della nostra economia, non si puo’ escludere la recessione. Di fronte a questo scenario, apprezziamo l’impegno del presidente Conte e del ministro Gualtieri a prevedere specifiche misure di sostegno per i settori delle imprese piu’ direttamente coinvolti”, ha concluso.