Ad aprile apre Milano Mercato Centrale

Milano – Ad aprile aprirà anche a Milano Mercato Centrale, formula food già sperimentata a Firenze, Roma e Torino, all’interno delle rispettive stazioni ferroviarie. A Milano, alla Stazione Centrale, le botteghe dovrebbero essere 25. Alcune aree dello spazio, in un’ala della Stazione Centrale che dovrebbe riqualificare un quartiere poco commendevole. La Giunta Sala infatti sta puntando molto sull’eliminazione di qualsiasi forma di degrado e disagio dell’area circostante la Stazione Centrale. Nello spazio ci sarà un mercato bio con un piccolo caseificio per opera dell’azienda cremonese Carioni. Complessivamente 4500 mq su due piani e centinaia di mq di dehors, disegnati, come il resto della struttura, dall’architetto Alberto Torsello nel quadro di una collaborazione tra Comune e Grandi Stazioni. Qualificato il parterre di aziende e artigiani del gusto. Tra loro Joe Bastianich, che nel Mercato Centrale di Milano si occuperà di cibo alla brace e di carni affumicate e cotte a lungo. Per lui, una grande griglia modello americano e tanta legna.