M4, ad Salini visita i cantieri: “Uno dei progetti più iconici del Paese”

M4, ad Salini visita i cantieri: “Uno dei progetti più iconici del Paese”

Milano – Visita del cda di Salini Impregilo ai cantieri della Metro 4 di Milano I consiglieri, guidati dall’ad Pietro Salini, hanno potuto viaggiare sulla tratta Linate- Forlanini FS che sarà operativa nel 2021. La nuova linea collegherà il centro di Milano all’aeroporto di Linate in 12 minuti, e rappresenta uno dei progetti di sostenibilità underground più importanti d’Europa. “Il nuovo Gruppo, che sta cambiando con Progetto Italia, sarà un player dall’anima italiana, ma sempre più forte sui mercati internazionali e su mobilità sostenibile, clean energy, clean water, green buildings”, ha detto Salini. La metro di Milano, in particolare, “rappresenta un esempio concreto della nostra visione di continuare a focalizzarci su opere di mobilità sostenibile, e sulla nostra volontà di far ripartire i progetti fermi in Italia”. Nel cantiere Salini Impregilo lavora già con Astaldi, che farà parte di Progetto Italia, “e siamo riusciti con il cliente a portare avanti come da cronoprogramma un progetto complesso, facendo lavorare 1.500 persone per dare a Milano la sua nuova linea che colleghi aeroporto, centro e periferia. Oggi la M4 di Milano è uno dei progetti più iconici del Paese, perché è uno dei pochi che in Italia si stanno concretizzando, anche grazie al nostro impegno”.