Mignanelli (Cerved): in Lombardia il 42% delle pmi è in sicurezza finanziaria

Milano – “Con 41mila pmi che fatturano un giro complessivo d’affari di 310 miliardi, il sistema di pmi lombarde è il più importante del Paese. Nonostante un panorama molto solido, con il 42% delle pmi in area di sicurezza finanziaria contro il 33% calcolato a livello nazionale, anche la Lombardia sta attraversando una fase di rallentamento: il fatturato è cresciuto del 4,4% contro il 5,2% dell’anno precedente, il mol dell’1,6% (dal 4,6%), mentre il roe si è ridotto per la prima volta dal 2012, passando dal 12,2% all’11,6%”. A dichiararlo è il ceo di Cerved Group Andrea Mignanelli, in occasione della quarta edizione di Industria Felix – La Lombardia che compete, organizzata dal trimestrale Industria Felix Magazine, diretto da Michele Montemurro, in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, Regione Lombardia, A.C. Industria Felix, con il patrocinio di Confindustria e Confindustria Lombardia, le media partnership di Ansa e Il Sole 24 Ore e le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Lidl Italia, Sustainable development, Grant Thornton e Studio legale Iacobbi. “È importante – aggiunge Mignanelli – che la crescita delle pmi acceleri: Cerved sostiene Industria Felix perché riteniamo importante diffondere e celebrare i casi di successo e perché sostenere la crescita delle imprese è una parte fondamentale della nostra missione”. Il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala, ha dichiarato che «con oltre 830mila imprese, quasi una ogni 10 abitanti, la Lombardia guida l’intera economia nazionale contribuendo a più del 20% del Pil italiano. Per incentivare lo sviluppo stiamo sempre più investendo in ricerca e innovazione con risultati significativi. Un chiaro esempio sono i progetti, unici al mondo, finanziati dal nostro bando Call Hub con 114 milioni di euro. L’obiettivo è quello di favorire il trasferimento tecnologico e, di conseguenza, la competitività del tessuto imprenditoriale. Il nostro territorio si conferma ricco di eccellenze e iniziative come il Premio Industria Felix sono fondamentali per esaltarle» ha concluso Sala. “Confindustria Lombardia anche quest’anno ha aderito con convinzione al Premio Industria Felix perché mai come in questo periodo c’è bisogno di raccontare le tante realtà imprenditoriali lombarde protagoniste sui mercati italiani ed esteri», dichiara il presidente Marco Bonometti. Mentre per Alessandro Dragonetti, managing partner e head of Tax Bernoni Grant Thornton, “secondo i dati Cerved, nella prima parte del 2019 la ripresa delle pmi ha esaurito parte del suo slancio. Nonostante ciò, questo comparto rimane uno dei più solidi del tessuto economico italiano, dimostrando di sapersi adattare anche agli scenari più complessi, evolvendosi con flessibilità e dinamismo”.