Sangalli: blocco Iva evita recessione

Cernobbio (Co) – “Bloccando l’Iva abbiamo evitato di spalancare la porta alla recessione. E dal punto di vista fiscale è stata evitata una grave ingiustizia, sociale perché l’Iva avrebbe colpito le fasce più deboli”. Lo ha detto il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, a margine del forum di Conftrasporto a Cernobbio. “Adesso bisogna sbloccare l’economia, a partire dagli investimenti pubblici in cantieri aperti e in opere utili. Occorre rafforzare le azioni per la crescita: anzitutto mobilitando di decine di miliardi di risorse disponibili, europee e nazionali, e trasformando così capitoli di bilancio in cantieri aperti e in opere utili e realizzare in tempi ragionevoli”, ha aggiunto.