Paziente muore in incendio ospedale di Bergamo, Uil: tra le cause il mancato turnover del personale

Bergamo – Il segretario generale della Uil Fpl di Bergamo, Rossella Buccarello, commenta in questo modo il drammatico caso di cronaca relativo all’incendio scoppiato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in cui e’ morta una paziente: “Quanto accaduto disegna ed evidenzia uno scenario che da tempo portiamo all’attenzione delle autorità. L’assenza di monitoraggio dei pazienti della Torre 7 si inserisce all’interno di una realta’ fatta di blocco del turnover, mancanza strutturale di medici dato che molti vanno in pensione e non vengono sostituiti e l’impossibilita’ di implementare il personale educativo infermieristico e Oss”.