Tecnocasa: stranieri acquistano più case vacanza in Italia

Milano – Secondo l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, che all’inizio della stagione estiva ha analizzato il trend immobiliare di mare, lago e montagna, resta alto l’interesse per il mercato della casa vacanza in Italia, animato non solo da acquirenti nazionali e stranieri che scelgono il Belpaese come meta delle loro vacanze. Si registra inoltre un aumento di chi acquistala una casa vacanza per metterla poi a reddito.”Nella seconda parte del 2018 i valori immobiliari delle località turistiche hanno registrato le seguenti variazioni rispetto al primo semestre 2018: -1,7% (montagna), +0,4% (lago) e -0,9% (mare).Segnaliamo due fenomeni in particolare, ovvero il ritorno degli acquirenti stranieri e l’aumento di coloro che acquistano per mettere a reddito. La quota di stranieri che ha acquistato la casa vacanza è passata dal 7,9% del 2017 al 9,3% del 2018. In particolare si riscontra la loro presenza sulle località del lago di Garda, Iseo e o nei borghi di mare come Amalfi e Positano.Iniziano a vedersi anche nell’imperiese. Sono decisamente attratti dai borghi e dalle case tipiche oppure dalle soluzioni indipendenti dal momento che hanno budget più importanti” fa sapere Tecnocasa.