Conferenza regionale Cisl: obiettivo periferie

Milano – “Noi Cisl siamo. Nelle periferie, con i giovani, per il lavoro” è lo slogan della conferenza regionale organizzativa della Cisl Lombardia, giovedì 13 giugno al Teatro Pime, in via Mosè Bianchi 94 a Milano. Un appuntamento importante per la vita democratica dell’organizzazione che vedrà riuniti 250 dirigenti e delegati delle categorie, territori e servizi della Cisl lombarda, inserito nel percorso che porterà alla conferenza organizzativa nazionale del prossimo luglio a Roma. Anche in Lombardia la Cisl punta a rilanciare il suo ruolo di sindacato di “prossimità”, in quelle periferie urbane, esistenziali e del lavoro che Papa Francesco ha indicato come le nuove frontiere della fraternità. Un rinnovato impegno che vedrà la Cisl lombarda in prima linea, forte dei suoi oltre 600 operatori dei servizi e delle associazioni, già oggi attivi su tutti i fronti: dalla tutela previdenziale all’assistenza fiscale, dalla difesa dei consumatori all’orientamento al lavoro, dalla formazione professionale alla cooperazione, dall’assistenza ai lavoratori stranieri alla tutela degli inquilini. La prima parte della giornata sarà dedicata al tema “Umanesimo in periferia”, con testimonianze di chi opera “con e per” gli ultimi: da don Edoardo Algeri, presidente della Confederazione italiana dei consultori familiari di ispirazione cristiana, a Giuseppe Guzzetti, già presidente della Fondazione Cariplo, da don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della carità, a Giacinto Siciliano, direttore del carcere di S. Vittore, a Maurice Sawadogo, responsabile del Centro accoglienza richiedenti asilo di Como. Seguiranno la relazione del segretario generale della Cisl Lombardia, Ugo Duci, e il dibattito. Chiuderà la mattinata l’intervento di Giorgio Graziani, segretario organizzativo Cisl nazionale. Nel pomeriggio, dalle 14.30, la tavola rotonda “Attivi nelle politiche attive”, nel corso della quale si confronteranno: Gianni Bocchieri, direttore centrale Istruzione, Formazione e Lavoro Regione Lombardia, Agostino Di Maio, direttore generale Assolavoro, Mirko Dolzadelli, segretario regionale Cisl Lombardia, Stefano Mastrovincenzo, presidente Ial nazionale, Gigi Petteni, presidente Cisl Inas nazionale. Concluderà la giornata Gigi Sbarra, segretario generale aggiunto della Cisl. Appuntamento giovedì 13 giugno, dalle ore 9, al Teatro Pime, in via Mosè Bianchi 94 a Milano.