Operaio muore travolto da muro nel Bergamasco

Bergamo – E’ morto sul colpo schiacciato da un muro. L’operaio deceduto lavorava alla Comac di Bonate Sotto, nella bergamasca: l’uomo di 61 anni e’ morto mentre tagliava un muro in cemento. Secondo le ricostruzioni, la parete ha ceduto improvvisamente investendo l’uomo. La Procura ha aperto un fascicolo per verificare eventuali responsabilita’.