Milano, venerdì la seconda edizione di Salute Direzione Nord

Milano – Prevenzione, cura e assistenza: come impatta la gestione quotidiana del “sistema salute” sul tessuto urbano delle grandi città? Nell’era delle smart city, in una società sempre più informatizzata e con una popolazione che invecchia, come armonizzare i grandi centri di eccellenza con il resto del tessuto urbano, dal trasporto degenti agli aspetti sociali? Di questo e altro si parlerà venerdì 15 marzo all’Hotel Principe di Savoia (p.zza della Repubblica, 17 – Milano) in un’intera giornata – a ingresso libero – dedicata alle risposte e soluzioni messe a punto dal sistema sanitario regionale lombardo come possibile modello per l’Italia, con un focus dedicato alle problematiche del comportamento alimentare nella Giornata del Fiocchetto Lilla dedicata alla prevenzione di questo tipo di disturbi. La kermesse, organizzata per il secondo anno da Esclusiva Srl e Inrete Srl, con il patrocinio del Ministero della Salute, Regione Lombardia, Comune di Milano e Associazione Amici delle Stelline, alternerà interventi degli operatori del settore, medici ma anche associazioni, a quella della politica, degli investitori e del volontariato. Parteciperanno – tra gli altri – Attilio Fontana, Presidente di Regione Lombardia, Luca Coletto Sottosegretario di Stato alla Salute, Giulio Gallera Assessore al Welfare di Regione Lombardia, Marco Bussetti, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (in collegamento telefonico), Fabrizio Sala, vicepresidente Regione Lombardia, Massimo Scaccabarozzi, Amministratore Delegato e Presidente di Janssen Italia e presidente di Farmindustria, Marco Simoni, presidente Fondazione Human Technopole, Elena Zambon, Presidente di Zambon e fondatrice di Open Zone, Sergio Liberatore, Managing Director IQVIA, Giuseppe Bonomi, amministratore delegato di Arexpo e Andrea Ruckstuhl, director EMEA Lendlease. Insieme al Governatore della Lombardia, parleranno di “legalità nelle opere e nella sanità” Mario Palazzi Sostituto Procuratore della Repubblica Tribunale di Roma, Cosimo Di Gesù, Comandante provinciale Guarda di Finanza Roma e Coordinatore dell’Unità Operativa Speciale presso ANAC e Francesco Caio, Presidente Saipem.