Lombardia e Italia sempre più digitali, +15% in cinque anni i settori legati a internet

Milano – Crescono le imprese del digitale in Lombardia, 24 mila, +4% in un anno e oltre +15% in cinque, con 131 mila addetti con oltre 20 miliardi di valore della produzione, secondo i dati al 2018 della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi per l’anno 2018, 2017 e 2013. Seguono tecnologie e servizi digitali tra e-commerce, produzione software e portali web. In Italia sono 115 mila le imprese, +4% in un anno e + 15% in cinque. Hanno 420 mila addetti e un giro d’affari di oltre 50 miliardi di euro. Digital Day in Camera di commercio. Incontro “Appuntamento con l’innovazione: come digitalizzare la tua impresa”, in Camera di commercio, oggi, giovedì 14 marzo dalle 9,30 alle 18 e 30 a palazzo Turati in via Meravigli 9b, nell’ambito della Digital Week. Tra i temi: GDPR, Cybersecurity, Identità digitale SPID, Firma digitale, Conservazione dei Libri sociali, Social Media Marketing, Fatturazione elettronica. Ore 9:30 – 11:45 convegno. Ore 12:00 – 16:10, la pratica in tre sessioni con tre workshop a scelta. Ore 16.30 – 18:30 incontro dedicato alle start up. Partecipazione previa presentazione del proprio progetto al Tavolo Giovani. Tutto il giorno, ai “corner”: SPID con firma digitale e cassetto digitale dell’imprenditore, PID – Punto Impresa Digitale e Tavolo Giovani. Ha dichiarato Paola Generali, consigliere della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi: “Promuoviamo questo incontro operativo per favorire l’innovazione essenziale per rendere competitive le nostre imprese sia a livello nazionale che internazionale”. In Italia sono 19 mila le imprese specializzate in e-commerce per un totale di 29 mila addetti. In 9 mila seguono le reti internet e le telecomunicazioni con 14 mila addetti. Sono in 45 mila nel software e consulenza informatica con 270 mila addetti. Si aggiungono 42 mila tra elaborazione dati e portali web con 108 mila addetti. Prime in Italia per imprese: Roma e Milano con 13 mila (Roma +4% in un anno, +21% in cinque, Milano +5% e +19%), Napoli con 6 mila (+7% e +28%), Torino con 5 mila (+2% e +8%), Brescia con 3 mila (+4% e +13%), Bari, Firenze e Bologna, Padova, Bergamo e Monza con oltre 2 mila, Salerno e Palermo con circa 2 mila. In Lombardia sono 4 mila le imprese specializzate in e-commerce per un totale di 7 mila addetti. In quasi 2 mila seguono le reti internet e le telecomunicazioni con oltre 2 mila addetti. Sono in 11 mila nel software e consulenza informatica con 93 mila addetti. Si aggiungono 8 mila tra elaborazione dati e portali web con 29 mila addetti. Milano è prima per imprese (13 mila) e addetti (97 mila). Per numero di imprese e addetti vengono poi Brescia con quasi 3 mila imprese e 8 mila addetti, Bergamo e Monza e Brianza con duemila imprese e 5 mila addetti, Varese con oltre mille imprese e 4 mila addetti. Trainano la crescita regionale nell’ultimo anno per le imprese Cremona, +7% e Milano, +5% e per addetti Milano con 97 mila, Bergamo e Brescia, +8%.