Milano Digital Week: dal 13 al 17 marzo con oltre 500 eventi

Milano Digital Week: dal 13 al 17 marzo con oltre 500 eventi

Milano – Da domani fino al 17 marzo, torna la Milano Digital Week, la più grande manifestazione italiana dedicata all’educazione, alla cultura e all’innovazione digitale promossa dal Comune di Milano – Assessorato alla Trasformazione digitale e Servizi civici – e realizzata da Cariplo Factory, IAB Italia – Interactive Advertising Bureau e Hublab. La MDW si apre con un evento promosso dal Comune di Milano, in cui saranno evidenziati i benefici che il digitale genera per le persone e per la società. A partire dal tema generale della manifestazione, vale a dire l’Intelligenza Urbana, nel corso dell’evento si andrà ad esplorare come le tecnologie digitali favoriscano l’Intelligenza Collettiva e quale sia il loro impatto sui diversi ambiti che caratterizzano la vita delle persone: dall’economico al sociale, dalla cultura alla salute, dalla ricerca alla solidarietà. Ambiti di cui si occupano i diversi assessorati che ogni giorno lavorano per offrire attività e servizi in grado di migliorare la qualità della vita delle persone favorendo il bene comune. Alla presenza del Sindaco Giuseppe Sala, l’evento “Intelligenza urbana, intelligenza collettiva”, a cura dell’Assessorato alla Trasformazione Digitale e Servizi Civici del Comune di Milano, rappresenta un’importante occasione di confronto sull’impatto che le tecnologie digitali hanno sulla vita delle persone e delle organizzazioni e su come il digitale possa favorire la nascita di una “intelligenza collettiva”. Coinvolti nella Digital Week Istituzioni, Università, centri di produzione del sapere, luoghi di informazione e di ricerca, associazioni e aziende, start up e tante realtà piccole e grandi. Tutti gli attori del digitale, uniti per far conoscere ai cittadini il proprio Know-how e i vari volti della Milano digitale. Dalla salute all’educazione, dalla mobilità all’economia, dall’arte alla robotica, dall’intelligenza artificiale all’industria 4.0: sono tanti gli ambiti che abbracciano in maniera trasversale il ditale e che trovano spazio nei quattro giorni della Milano Digital Week attraverso i numerosi appuntamenti in programma. A BASE Milano, che con 6000 metri quadri sarà la sede principale della Milano Digital Week, nell’edizione 2019 si aggiunge anche la Triennale di Milano, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Palazzo Giureconsulti per programmi e attività condivise. Incontri e dibattiti si svolgeranno in quasi tutte le sedi universitarie della città: i “centri di produzione del sapere” rappresentano i luoghi per eccellenza per parlare delle trasformazioni in atto, ma anche le visite alle aziende pronte ad accogliere visitatori costituiscono punti vitali nella mappa del programma. Tra questi Accademia di Belle Arti di Brera, IULM – Libera università di lingue e comunicazione, NABA – Nuova accademia di Belle Arti, Politecnico di Milano, Università Bocconi, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Milano – Bicocca.