Trasporti: Toninelli, no alla delocalizzazione di Air Italy

Roma – “Air Italy è sotto monitoraggio da parte del sottoscritto e del ministero perché ha ricevuto aiuti con soldi pubblici”. Lo ha assicurato il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, a Cagliari all’indomani della gara per la continuità territoriale aerea per la Sardegna che ha visto Alitalia aggiudicarsi tutte le tratte: un risultato che fa temere i sindacati un possibile disimpegno di Air Italy in Sardegna e un abbandono della base di Olbia. “Se vengono dati degli aiuti, giusti, per mantenere in vita una compagnia importante con tanti lavoratori sardi non si può neanche lontanamente pensare a una delocalizzazione per motivi di convenienza della compagnia”.