Commercio, Mattinzoli: serve proposta innovativa, andare incontro esigenze domanda

Milano – “Un confronto interessante e stimolante fra funzionari, dirigenti, classe politica: da parte di tutti una forte volonta’ a dar vita a un progetto innovativo legato a una formazione adeguata. Complimenti ad Ascom Bergamo e a Confcommercio per aver ideato e organizzato questa due giorni”. Cosi’ Alessandro Mattinzoli, assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia intervenuto al Roadshow 2018, Europa e agenda per le citta’ svoltosi stamane a Bergamo. “Come serve un rinnovamento della politica, una sorta di Parlamento 4.0, occorre anche una razionalizzazione delle tante sigle esistenti nel campo delle associazioni: oggi serve qualita’. Se vogliamo far sopravvivere il terziario, il negozio di vicinato, il commercio in generale dobbiamo costruire una proposta innovativa anche sulla base delle reali esigenze provenienti dalla domanda”. “In Consiglio regionale abbiamo appena approvato un ordine del giorno per regolamentare il commercio on line. Anche questo settore deve per esempio pagare gli oneri di sostenibilita’ che possono essere investiti nella formazione dei commercianti. Questi infatti debbono poter essere informati prima sulle nuove esigenze in base alle richieste che vengono dai cittadini”, ha concluso Mattinzoli.