Salone del Mobile: nastro bianco, protesta dei tassisti

Milano – Durante il prossimo Salone del Mobile esponiamo sulle nostre antenne un nastro bianco, perché questo colore è sinonimo di legalità – scrivono in una nota le maggiori sigle sindacali dei tassisti – e i tassisti lavorano nella legalità, sono un servizio pubblico. Un nastro bianco per segnalare che la nostra protesta contro l’abusivismo continua e non ci fermeremo fino a quando le istituzioni non agiranno in maniera concreta contro questo fenomeno. Un nastro bianco perché il bianco è il colore dei taxi legali, che garantiscono all’utenza quelle certezze che solo il servizio pubblico può garantire. Un nastro bianco perché la trasparenza del nostro lavoro fatto alla luce del giorno, per strada, sotto gli occhi di tutti, può essere verificata in ogni momento”, cosi le Associazioni di categoria in collaborazione con i Radio Taxi milanesi