Trenord e Moovit: il viaggio in un click

Milano – Avere a portata di mano in un solo click l’intero viaggio, da casa alla stazione e fino alla porta dell’ufficio, con informazioni aggiornate in tempo reale sui mezzi pubblici a disposizione lungo l’intero percorso. È possibile con la nuova opzione offerta da Trenord e Moovit, che hanno unito le rispettive community per lavorare su un obiettivo innovativo: implementare nel motore orario di Trenord – su sito e App – le informazioni sui servizi di trasporto pubblico locale in Lombardia – bus, metro, battelli e non solo – integrandole alle mappe delle linee ferroviarie. Tale opzione renderà disponibili in un click orari e percorsi dei mezzi complementari alla ferrovia, per diffondere a milioni di persone che ogni giorno si muovono in Lombardia una mobilità integrata e sostenibile. I risultati del lavoro condiviso di Trenord e Moovit, legate da una partnership da febbraio 2016, sono stati presentati oggi dall’amministratore delegato di Trenord Cinzia Farisè e dal Vice Presidente di Moovit Yovav Meydad nella cornice dell’AppShow, l’European App Economy Congress di Milano. “L’azienda leader della mobilità in Lombardia si allea con la tecnologia per un utilizzo sempre più integrato dei mezzi pubblici” ha spiegato Cinzia Farisè, amministratore delegato di Trenord. “La partnership con Moovit si è rivelata sin dall’inizio un plus per i nostri 740mila clienti quotidiani che si distinguono per essere digitali ed evoluti, basti pensare che 7 passeggeri su 10 dichiarano di viaggiare sempre connessi. Da oggi avranno a portata di mano le informazioni sull’intero tragitto. L’integrazione è la grande sfida dei prossimi anni: un unico ticket, dal primo all’ultimo miglio, e diversi mezzi connessi alle dorsali ferroviarie che già oggi in Lombardia raggiungono oltre 420 stazioni. La tecnologia digitale, abbinata all’efficienza del sistema, è il primo volano della sostenibilità”. L’innovativo servizio sviluppato da Trenord e Moovit permette a tutti coloro che si spostano in Lombardia di avere in tempo reale direttamente su smartphone le informazioni relative al proprio spostamento: il percorso in treno, ma anche l’itinerario di “primo” e “ultimo miglio” integrando il trasporto ferroviario con il servizio offerto dagli altri operatori del TPL che transitano in prossimità delle 429 stazioni ferroviarie lombarde.