Lombardia, Rossi: il grande sport sbarca in Lombardia

Milano – “Da subito ci abbiamo creduto e ora finalmente arrivano. Le Next Generation Atp Finals portano Milano a diventare la capitale mondiale del tennis under 21. Da mercoledi’ la Lombardia sara’, quindi, al centro dell’attenzione con un torneo in cui gli si sfideranno gli 8 tennisti giovani piu’ forti del momento. Come istituzione siamo felici di aver contribuito concretamente a questo grande evento”. Lo ha detto Antonio Rossi, assessore regionale allo Sport e alle Politiche per i giovani commentando le Next Generation Atp Finals che si terra’ nei padiglioni di Rho-Fiera da mercoledi’ a sabato. La Regione, che ha stanziato 200.000 euro, ha inserito questa manifestazione, nell’elenco dei grandi eventi che si tengono sul nostro territorio. Le Next Gen ATP Finals saranno l’occasione per ammirare i migliori giovani talenti presenti sul circuito sfidarsi in quello che sara’ il nuovo e mozzafiato finale di stagione. In palio ci sara’ un ricchissimo montepremi da 1,25 milioni di dollari. Sara’ dunque il palcoscenico per una nuova generazione di talenti destinati a diventare i campioni del futuro, che gareggeranno in diretta televisiva davanti ad un pubblico di circa 40.000 spettatori provenienti da tutto il mondo. La formula del torneo sara’ la stessa del Masters londinese, torneo di fine stagione riservato ai migliori otto giocatori della stagione. Il programma prevede due sessioni al giorno (una al pomeriggio e una alla sera), due partite di singolare per sessione (dal martedi’ al giovedi’). Le semifinali di venerdi’ sera determineranno gli sfidanti che si contenderanno la finale di sabato sera. Il torneo servira’ anche da banco di prova per sperimentare alcune modifiche al format e al regolamento del gioco. Le nuove regole, grazie anche all’utilizzo di elementi spettacolari e di effetti visivi di ultima generazione, renderanno gli incontri piu’ avvincenti e interessanti. “La Lombardia e’ – ha concluso l’assessore Rossi -, con un totale di oltre 50.000 tesserati alla Federazione Italiana Tennis, la regione con il maggior numero di affiliati (oltre 14.000 gli agonisti). In tutto il Paese i tesserati hanno recentemente sfondato quota 300.000: a conti fatti, 1 su 6 e’ lombardo, il 16,6% del totale. E anche per quanto riguarda il numero di circoli la Lombardia detiene il primato con i suoi 486 circoli”. “Ecco perche’ – ha aggiunto – puntiamo a promuovere, attraverso eventi di caratura internazionale, questo sport tra i piu’ giovani. Che rimangono una delle priorita’ della nostra amministrazione, sapendo che sport significa benessere psicofisico e valori positivi”.