Ferragosto: turisti al mare +16%

Roma – In cinque giorni – quelli del ponte di Ferragosto – dieci milioni di turisti raggiungeranno le località balneari del Belpaese. Un giro d’affari da 200 milioni, che tocca un nuovo record: +16% rispetto al 2016. Lo spiega Cna balneatori in una indagine condotta tra 432 titolari di stabilimenti balneari, in 55 località costiere italiane, che aderiscono alla Confederazione. Dal 12 al 16 agosto negli stabilimenti balneari italiani si riverseranno dieci milioni di vacanzieri. Una media di due milioni al giorno. Segnando una crescita del 16% rispetto allo stesso periodo del 2016. Emilia Romagna sul podio più alto per la crescita da un anno all’altro (+24%), seguono la Toscana (+23%) e la Puglia (+22%). Poi la Liguria (+19%), la Sardegna (+18%), il Veneto (+17%), il Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche e Sicilia (+15%), Campania (+14%), Abruzzo (+13%), Calabria (+12%), Basilicata (+9%) e Molise (+8%). Sotto l’ombrellone un turista su cinque è straniero e si ferma mediamente cinque giorni.