Impresa: collaborazione Lombardi-Mise, grandi progetti di sviluppo

Milano – “Con questo provvedimento ci impegniamo a sostenere, in collaborazione con il Mise, grandi progetti di sviluppo imprenditoriale in Lombardia con un significativo impatto per il nostro sistema economico e positive ricadute a livello nazionale”. E’ quanto ha dichiarato stamane l’assessore regionale allo Sviluppo economico Mauro Parolini, annunciando l’approvazione, in concerto con l’assessore all’Universita’, Ricerca e Open Innovation Luca Del Gobbo, dei criteri per definire la compartecipazione alle attivita’ promosse dal Ministero per lo sviluppo economico in riferimento al Fondo crescita sostenibile e ai Contratti di Sviluppo. “Questo intervento ci permette di arricchire il panorama degli strumenti a sostegno della piccola e media impresa che abbiamo messo in campo durante questa legislatura e – ha aggiunto l’assessore – ci consentira’ di cofinanziare con un significativo ‘effetto leva ‘ anche programmi di investimento delle grandi imprese nell’ambito della industria 4.0”. “Ogni azione che permetta al sistema lombardo di crescere rappresenta una spinta virtuosa per tutto il Paese. L’innovazione responsabile e sostenibile – ha sottolineato l’assessore Luca Del Gobbo – ha permesso all’ecosistema imprenditoriale della nostra regione e agli organismi di ricerca di poter competere sui mercati internazionali in modo competitivo, premiando la qualita’ e la costante vocazione alla modernizzazione. La sinergia con il Governo e le altre istituzioni territoriali e’ il valore aggiunto di queste operazioni lungimiranti”. “Nei criteri individuati – ha concluso Parolini – abbiamo privilegiato il supporto a progetti di innovazione e sviluppo competitivo che saranno in grado di attrarre investimenti, aumentare la competitivita’ del tessuto produttivo lombardo e soprattutto generare nuove opportunita’ di crescita e occupazione”.