Lavoro: Cgil, Cliclavoro, ministero risolva disservizi

Roma – “Continuano gli intollerabili disservizi nella procedura di invio telematico delle dimissioni attraverso la piattaforma informatica Cliclavoro, con ulteriori gravi danni per i lavoratori”. È quanto denuncia la Cgil nazionale in una nota. “Da lunedì scorso – riferisce la Confederazione – il portale del Ministero del Lavoro non è più accessibile. Gli operatori sindacali e i patronati si trovano così impossibilitati ad assistere i lavoratori dimissionari”. La Cgil ritiene quindi “inaccettabili questi continui ostacoli all’attività dei propri uffici a tutela dei lavoratori e continuerà – conclude – a sollecitare il Ministero per la risoluzione delle disfunzioni nell’invio delle dimissioni telematiche”.