Alitalia: oggi assemblea dei soci e Cda, verso il commissariamento

Milano – Oggi si riuniscono il Cda e l’assemblea dei soci Alitalia che dovrebbero confermare l’avvio delle procedure per l’amministrazione straordinaria dopo la bocciatura da parte dei lavoratori al piano industriale che prevedeva la ricapitalizzazione. Il governo ha assicurato che “si procederà con la massima tempestività all’apertura della procedura e alla nomina dell’organo commissariale straordinario con il compito di provvedere alla gestione dell’impresa e di predisporre e attuare il programma che consenta una gestione conservativa dell’insolvenza”. Secondo gli osservatori per la figura commissariale resterebbero in corsa Luigi Gubitosi e Enrico Laghi, mentre si affaccia l’ipotesi dell’ex Fs e Finmeccanica Mauro Moretti. Il governo italiano ha concordato con Bruxelles di non considerare aiuto di Stato il prestito ponte da 300-400 milioni di euro necessario a garantire la sopravvivenza dell’ex compagnia di bandiera nei sei mesi di commissariamento.