K-Flex: l’azienda diserta l’incontro del 15 marzo, licenziamenti confermati

Milano – Pessime notizie per i lavoratori della K-Flex di Roncello che oggi hanno manifestato da-vanti alla sede di Assolombarda a Milano. La proprietà della K-Flex, proprio attraverso il canale di Assolombarda, ha disdettato l’incontro programmato al ministero dello Sviluppo economico il 15 marzo coi rappresentanti delle Rsu. Nella nota si legge: “l’azienda, nel ribadire la disponibilità a proseguire il dialogo in sede sindacale con le organizzazioni sindacali e la Rsu al fine di trovare so-luzioni idonee ad attenuare l’impatto sociale nei confronti dei lavoratori interessati, non avendo no-vità da comunicare riguardo alla propria decisione di cessare l’attività produttiva del sito di Roncello già espressa nel corso dell’incontro del 3 marzo scorso, ritiene non opportuno partecipare all’incontro del 15 marzo prossimo”. I lavoratori con le Rsu e le organizzazioni sindacali saranno comunque al ministero. “Ci aspettiamo dal governo e dalle istituzioni un atteggiamento fermo nei confronti della proprietà”, spiegano dal sindacato.