Education Government: Apple, l’esperienza della Lombardia a Londra

Londra – “Dei sei attori invitati a raccontare le loro esperienze, cinque sono lombardi: l’amministrazione di Seregno (MB), Mantova e, in provincia di Milano, l’Istituto Comprensivo Statale ‘Don Milani’ di Locate di Triulzi, l’Istituto Comprensivo Statale ‘Ungaretti’ di Melzo e l’esperienza salesiana del CNOS ad Arese”. Lo afferma l’assessore all’Istruzione Formazione e Lavoro di Regione Lombardia Valentina Aprea a margine dell’evento Apple Education Leadership Summit 2017 di Londra. “Apple ha riconosciuto – ha commentato l’assessore Aprea invitata a Londra in qualita’ di rappresentante di best practice di Education Government – che gli apprendimenti del sistema lombardo costituito da scuole statali, scuole paritarie e Centri di Formazione Professionale sono diventati piu’ accessibili, piu’ mirati e piu’ personalizzati, grazie alle nostre politiche di promozione della cultura digitale nei percorsi educativi”. “Questo riconoscimento – ha proseguito Aprea – ci conferma anche la bonta’ della decisione di rendere strutturali queste politiche, attraverso una legge regionale che li eleva a componente essenziale della nostra visione moderna degli apprendimenti”. “Grazie al progetto Generazione Web Lombardia – ha detto ancora Aprea – abbiamo finanziato interventi formativi per sviluppare le competenze digitali degli studenti delle istituzioni scolastiche e formative del II ciclo”. Un progetto da 45 milioni di euro. “Grazie a questo intervento – ha spiegato Aprea – piu’ di 107mila studenti distribuiti su 688 istituzioni scolastiche e formative hanno potuto beneficiare dell’introduzione di attrezzature tecnologiche (LIM, tablet, video proiettori, reti cablate) all’avanguardia”.