Confcommercio: premio Teseo, l’innovazione degli under 42 (1)

Milano – Non è un premio per start up. O almeno, non solo per quelle: Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza –la più grande rappresentanza d’impresa del territorio, circa 40mila associati sul territorio di riferimento- ha istituito un nuovo premio per scovare e promuovere giovani imprenditori innovativi nel terziario di mercato. Anche una bottega storica potrà quindi partecipare, purché abbia un titolare o socio under42, che negli ultimi due anni abbia introdotto nella sua attività un’esperienza d’innovazione nel settore del commercio, del turismo, delle professioni, dei trasporti, dei servizi, nel territorio di Milano, di Lodi o di Monza e Brianza. Il progetto è stato ideato dal Gruppo Giovani Imprenditori con l’obiettivo di promuovere un approccio all’innovazione non strettamente legato a canoni tecnologici e di prodotto, ma anche a nuove modalità di comunicazione e marketing, servizi al cliente, allestimento del punto vendita, logistica, compatibili con la crescita e il rinnovamento del settore valorizzandone le peculiarità. Ogni territorio dei 20 rappresentanti da Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza sceglierà nel mese di gennaio il suo Teseo territoriale, che sfiderà gli altri finalisti per arrivare al Teseo vincitore, a cui verrà messo a disposizione un pacchetto di servizi associativi del valore di circa 7mila euro.