Unione Artigiani: nuovi partner per la successione generazionale (2)

Milano – Tre le principali caratteristiche innovative del servizio Work for equity, cioè affiancamento e inserimento in azienda, per un periodo di tempo determinato, di un manager dedicato a ripianificare il business in un’ottica di crescita; la modalità operativa W4E prevede una retribuzione basata su quote o azioni societarie; Partnership con Fondo UK, composto da professionisti del settore Corporate Finance, che offrono servizi legati alla compravendita di aziende e alla ricerca di soci di capitale, interessati ad investire in PMI e Start-Up italiane; Associazione di investitori privati IARI”: Team2Grow è advisor per l’Italian Association of Responsible Investment, presso cui svolge attività di scouting e consulenza di imprese meritevoli. “Al momento – conclude Vettor, dell’Unione Artigiani -, siamo alla ricerca di due tipi di imprese: aziende che nei prossimi 2/3 anni dovranno affrontare il tema del passaggio di guida e aziende che hanno un potenziale di prodotti, progetti, idee, ma non riescono a sfruttarlo per mancanza di tempo, competenze, risorse. Stiamo organizzando incontri one to one presso le nostre sedi, il primo dei quali avrà luogo a Rho il prossimo 14 novembre. Naturalmente siamo a disposizione per essere contattati e valutare le singole posizioni aziendali, così da organizzare incontri mirati e produttivi”.”