Smau: 25-27 ottobre, focus su Commercio e Turismo

Milano -“Condivisione della conoscenza e networking questi gli ingredienti principali della piattaforma Smau che, in modalità sempre più concreta e smart vuole fare stringere la mano tra chi necessita di innovarsi e chi strategicamente ha le caratteristiche e le soluzioni a disposizione”, spiega Pierantonio Macola, Presidente di Smau, la filosofia dello Smau 2016 (25-27 ottobre). “Non più convegni, ma Workshop, oltre 300 nell’appuntamento milanese, della durata di 50 minuti per condividere la conoscenza e proseguire l’incontro con una stretta di mano e un confronto one-to-one. Tanti dunque gli incontri per fare networking in cui incrociare il Partner ideale, più che un fornitore, per aiutare l’impresa italiana a competere meglio sul mercato”. Tra i settori in maggiore trasformazione grazie al mondo delle tecnologie e dell’innovazione quelli del commercio e del turismo stanno vivendo una profonda rivoluzione nell’esperienza di acquisto e di fruizione. Cambia il cliente, cambiano le esigenze, cambiano i prodotti, i servizi e le modalità di utilizzo. Ne sono testimonianza alcuni progetti d’innovazione in questi settori come il progetto inLombardia dell’assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Lombardia, i progetti Mondadori Store, Cuordimela in collaborazione con Grenke, Despar Eurospar Interspar, L’Orèal, Elior in collaborazione con Faga&Partners, Piaggio e il Comune di Trapani per un progetto in collaborazione con BBS Business Partner di TIM, Trenitalia in collaborazione con Faga&Partners. Aziende che si racconteranno durante gli Smau Live Show dedicati al tema Commercio e Turismo e che insieme ai grandi Player come Hewlett Packard Enterprise, Microsoft e Vodafone nei Live Show condivideranno esperienze e visioni. Uno degli appuntamenti da non perdere è il Corporate Meeting dedicato al Commercio e Turismo a cura di Fondazione Torino Wireless (giovedì 27 ottobre ore 15:00).