Confcommercio-FedermodaItalia: moda e negozi, marketing e innovazione

Vicenza – Un progetto di marketing innovativo per i negozi del sistema moda ubicati nel centro storico di Vicenza. Che può fare da apri pista anche per realtà diverse come quelle lombarde. Un percorso formativo che durerà, nei suoi primi tre step, fino a febbraio 2017 e che coinvolgerà una ventina di attività dell’abbigliamento, accessori moda e gioielleria. Titolari e collaboratori di questi negozi situati nel cuore cittadino si confronteranno con metodologie e tematiche in grado di cambiare la loro vision commerciale e di avviare, questo l’obiettivo finale, nuovi stili di vendita che rafforzino anche la “destinazione commerciale” Vicenza. A finanziare la diffusione nel sistema moda del centro storico di una cultura di “Marketing innovativo” è il Fondo Sociale Europeo, che ha dato il via libera ad un progetto studiato da Confcommercio Vicenza ed Ente Bilaterale Settore Terziario. La partenza sarà lunedì 10 ottobre al Centro Formazione Esac Confcommercio, con gli oltre 30 partecipanti a lezione di “Nuovi stili di vita, nuovi modelli di shopping”. Sul tavolo dei relatori Massimo Torti, segretario generale di Federmoda Italia, che in due incontri illustrerà come i trend socio culturali ed ambientali e soprattutto i cambiamenti tecnologici influenzino gli stili di vita dei consumatori, introducendo nuovi modelli di acquisto, con variabili spesso non note al canale tradizionale che determinano le scelte. In tal senso, ad esempio, il consumatore oggi chiede sempre di più che il momento dell’acquisto sia un’esperienza. Ed ecco allora che il secondo modulo del percorso farà salire in cattedra l’esperta di marketing esperienziale Barbara Marin. La docente punterà a trasferire ai partecipanti quelle conoscenze, basate anche sulla neurolinguistica, che oggi fanno il successo dei nuovi concept store, negozi che applicano sempre più spesso la vendita emozionale. Spazio poi, nel terzo step di questo percorso, al coach esperto di training aziendale Nicola Zema, che illustrerà metodologie e tecniche per generare nuove idee imprenditoriali, innovando le proprie vision e facendo della propria impresa un incubatore di idee.