Sacbo: sindacati, urgente incontro con la società

Sull’incidente di Orio al Serio intervengono anche Cgil, Cisl e Uil che in una nota unitaria chiedono un incontro con i vertici Sacbo: “Un aereo cargo, un Boeing 737 della Dhl in arrivo da Parigi è uscito di pista in fase di atterraggio, ha sfondato la recinzione dello scalo dell’Aeroporto di Orio al Serio ed è finito sulla Strada provinciale 591, un’arteria normalmente molto trafficata visto che collega Bergamo non solo all’aeroporto, ma anche al centro commerciale Orio Center. Il fatto è accaduto alle 4 di notte e solo questo ha evitato una tragedia. L’Enac e Ansv (Agenzia nazionale per la sicurezza del volo) devono al più presto stabilire le cause dell’incidente, nel frattempo Cgil Cisl Uil Bergamo chiedono un incontro urgente a Sacbo sui temi della sicurezza dello scalo”.