Milano: turismo in crescita del 4,1% (1)

Milano – Trend in costante crescita per il turismo a Milano. Dopo l’anno di Expo, il cui semestre espositivo aveva fatto registrare un aumento degli arrivi del 27% rispetto allo stesso periodo del 2014, il 2016 ha confermato flussi sostenuti che mostrano una crescita del 4,1% tra il 2015 e il 2016 e del 12% per il biennio 2014-2016. Secondo i dati della Questura, infatti, se nel primo semestre del 2014 si erano contati 3 milioni e 351mila arrivi, nello stesso periodo del 2015 si era saliti a 3 milioni e 787mila, fino ad arrivare nel 2016 a 3 milioni e 944mila. A fare la parte del leone, col Salone del Mobile e il Fuorisalone, è il mese di aprile: l’incremento del 2016 è di 8,61% rispetto al 2015 (più di 700mila arrivi contro i 644mila dell’anno scorso) e sale al 19% se lo confrontiamo al 2014 (587mila arrivi). Molto buona anche la performance di febbraio quando è arrivato l’8,35% in più di turisti (608mila) rispetto a febbraio 2015 (561mila). La finale di Champions League ha contribuito a un ottimo maggio (+5,12% sul 2015 e +14,65% sul 2014), ponendolo al primo posto come mese più frequentato del 2016 con 766mila arrivi. Cresce di più in questo 2016 il turismo femminile: 2 milioni e 416mila sono stati, infatti, gli uomini arrivati a Milano nel primo semestre dell’anno e registrati dalla Questura (+3% rispetto al primo semestre 2015), e 1 milione e 527mila le donne (quasi il 6% in più).