Lombardia: Regione, risorse per il credito e l’impresa

Milano – Seduta all’insegna del sostegno alle attività produttive e alle imprese quella della giunta regionale. Incrementato di 4 milioni di euro il fondo regionale per le agevolazioni finanziarie alle aziende agricole per il ‘credito di funzionamento’, istituito presso Finlombarda. Il fondo potra’ essere incrementato successivamente con altre risorse che Regione Lombardia e Finlombarda potranno destinare. Con la delibera di oggi la Giunta ha approvato contestualmente i criteri per la predisposizione del bando per l’accesso al ‘fondo regionale’. L’aiuto consiste in un contributo in conto interessi pari al 2% nell’abbattimento del tasso di interessi applicato al prestito che la banca concede all’impresa agricola; l’importo minimo del finanziamento ammissibile al contributo interessi e’ stabilito in 20.000 euro e il massimo in 100.000, con durata non inferiore a 24 mesi e non superiori a 5 anni. Sono 3 i milioni di euro che Regione Lombardia ha destinato per cofinanziare i 6 progetti emblematici in provincia di Cremona per il triennio 2016/2018 definiti dalla Fondazione Cariplo. I progetti che riceveranno i finanziamenti sono: Casa di Nostra Signora (Servizi per l’accoglienza Soc. Coop. Sociale Onlus). Cremona Food-Lab (Universita’ cattolica del Sacro Cuore) – C.RE.M.A 2020 (Crescita responsabile mobilita’ ambiente, Comune di Crema). BIOcomunita’ – integrazione sociale e culturale, economia solidale, agricoltura biologica per una comunita’ ambientale innovativa (Fondazione Iris). Il Polo delle Microalghe. Le microalghe per il trattamento e la valorizzazione di reflui e sottoprodotti agro-zootecnici e caseari (Istituto sperimentale italiano Lazzaro Spallanzani). Progetto SPORTABILITA’ (A.C Crema 1908).